Paesaggio.


Alberto e Claudia vorrebbero che il loro lavoro fosse ripetuto da altri in questo territorio.



Vogliono essere  il motore di un miglioramento territoriale.



Al Pradarolo si propone, si cucina, si condivide.



Le sue radici sono ancorate a terra ma l'apertura è fondamentale.


La sperimentazione anche.